Ri.Du.Co. Trifase 15.000 VA OT150


Ri.Du.Co. Trifase 15.000 VA OT150

Disponibile
possibilità di spedizione entro 3 giorni

Le apparecchiature elettriche ed elettroniche, a seguito del processo di armonizzazione delle reti europee, devono funzionare con tensioni comprese tra 207 V e 253 V.

La rete elettrica nazionale spesso fornisce una tensione superiore ai 230 V nominali, quando basterebbe una tensione di 220V o anche inferiore per il corretto funzionamento dei dispositivi, generando sovraconsumi.

Le sovratensioni sono inoltre la principale causa di guasto o cattivo funzionamento delle apparecchiature elettriche ed elettroniche e spesso ne determinano una sensibile riduzione della vita media.

Questo problema può essere affrontato e risolto utilizzando un Ottimizzatore della Tensione che, inoltre, consente: la stabilizzazione dinamica della tensione di uscita, un miglioramento del fattore di potenza, una riduzione delle armoniche di corrente e della domanda di picco. Tutto ciò che serve per migliorare la qualità della fornitura elettrica e portare benefici economici.

L’operazione di ottimizzazione della tensione, avviene fondamentalmente attraverso l’uso di un trasformatore, ma ci sono differenze significative nel modo in cui questo può essere fatto e, come risultato di una migliore tecnologia, il livello di risparmio ottenibile.

I sistemi tradizionali di Ottimizzazione della Tensione sono del tipo a “Riduzione Fissa” e riducono la tensione di ingresso ad un livello percentuale fisso, fluttuando però allo stesso modo in cui fluttua la tensione in ingresso e senza occuparsi della effettiva richiesta dei carichi interni.

Questo tipo di riduzione fissa non è da scartare ma, in caso di cali di tensione, può creare problemi ai dispositivi connessi.

Gli Ottimizzatori di Tensione della serie Ri.DU.CO.  risolvono il problema delle sovratensioni portando il valore della tensione di rete a 215V garantendo una riduzione fino al 18% dei consumi energetici, un corretto funzionamento ed un allungamento sensibile del tempo di vita medio di tutte le apparecchiature ad esso connesse.

Esso opera attraverso un autotrasformatore a 3 uscite, monofase o trifase in base al modello selezionato, ed un dispositivo di comando elettronico il quale seleziona l’uscita idonea da utilizzare in base alla tensione presente in ingresso.

Il sistema è interamente gestito da un DSP (Digital Signal Processor), corredato delle relative interfacce, il quale controlla e gestisce tutte le funzioni operative del sistema e garantisce un'elevata prestazione complessiva.

Il prodotto è disponibile sia in versione monofase da 3 a 6 KVA che in versione trifase fino a 20 kVA.

Cerca questa categoria: Ottimizzatori di Tensione